La moglie del marinaio. Parte seconda.

Parte Prima Dopo un paio di ore che sembrarono eterne, in cui io e Daria non ricevemmo notizie dall’esterno della camera di ricondizionamento, un altro membro dell’equipaggio apparve dietro la porta in vetro. Collins, era bianco in viso e aveva gli occhi sbarrati, sembrava avesse visto un fantasma. Non esisteva alcun tipo di ectoplasma nello […]

Read More La moglie del marinaio. Parte seconda.

La moglie del marinaio. Parte Prima.

Nota introduttiva: Questo racconto è tanto vero quanto gli altri frammenti delle mie memorie, va solamente interpretato in maniera diversa. È sempre la mia vita, ma raccontata guardando da un’altra finestra. “Pensi solo a te stesso.” Quelle parole mi risuonavano ancora nella testa come un’eco lontana, il suono di un rubinetto che di notte non […]

Read More La moglie del marinaio. Parte Prima.

Il fondo del mare, parte seconda

Parte Prima Mi avvicinai lentamente, cercando di controllare il mio respiro in modo da non svegliarla. Fiumi di lunghi capelli neri coprivano il suo corpo perlaceo, che di verde ormai non aveva più nulla a parte dei lievi riflessi laddove la flebile luce della luna baciava la sua pelle. Il cuore mi batteva ad un […]

Read More Il fondo del mare, parte seconda

Il fondo del mare, parte prima

Una volta ho avuto tutto, e per molti anni ho avuto poco più che niente. Quel poco che avevo l’ho perso in fondo al mare, guardandolo affondare davanti ai miei occhi impotenti. Nel corso degli anni sono tornato più volte nello stesso punto con una piccola barca a remi, che oscillava come se sospinta da […]

Read More Il fondo del mare, parte prima

Dualcore, parte seconda

Parte Prima Dopo la fine del film, i cui titoli di coda furono un perfetto sottofondo per i nostri baci, andammo a dormire nonostante nessuno dei tre avesse veramente sonno. Ci trovammo così a parlare e agitarci nel letto illuminati soltanto dalla luna fuori dalla finestra. I corpi delle mie due sirene divennero così color […]

Read More Dualcore, parte seconda

Dualcore, parte prima

35 anni in due. Entrambe dormivano tranquille di fianco a me, con un respiro così leggero da poter essere schiacciato da una piuma. Vedevo il petto di Elisa andare su e giù, come le onde calme del mare in un’insenatura di una costa dimenticata dalla civiltà. Il respiro di Vittoria lo sentivo direttamente contro le […]

Read More Dualcore, parte prima

Incendio doloso

Vittoria aveva un ragazzo quando ci siamo conosciuti. Stava con un altro. Appena lo seppi, non fui triste né preoccupato, sapevo che in fondo lei mi voleva. Mi confessò questa cosa dopo diverse settimane che ci conoscevamo. Sapeva di tradirlo, e la cosa non le creava alcun turbamento. Era convinta, come lo sono anche io, […]

Read More Incendio doloso

Un cielo stellato

Una volta mi sono ritrovato, nel mezzo di una giornata di fine Maggio, a pensare alla mia bambolina. Mi capitava spesso, più di quanto avrei voluto. Il pensiero della piccola Vittoria era come un bacio fresco in una calda notte estiva, un piccolo spicchio di paradiso. In particolare, mi è tornata in mente la prima […]

Read More Un cielo stellato

Porte aperte

Quel giorno dormii per la prima volta nello stesso letto di Vittoria. Non eravamo mai stati insieme la notte. Ci sembrava un mondo del tutto nuovo, con le sue albe ed i suoi tramonti, i suoi profumi e sensazioni. Ricordo che mi misi sul lato sinistro del letto, ma mi fece spostare sostenendo che quello […]

Read More Porte aperte

Primo giorno

Ciao stella, È un po’ che non parliamo, vero? Ogni tanto ti scrivo qualche lettera, ma si perdono tutte quante qui su internet, e in ogni caso non saprei a che indirizzo spedirle. Volevo solo dirti che mi è tornato in mente il momento in cui ho davvero capito che eri l’unica per me, l’unica […]

Read More Primo giorno